FMB con UNIDO per la creazione del Centro Sperimentale sul pomodoro in Egitto

Contatti

Viale delle Scienze 181/A
43124 Parma (PR)

TELEFONO:
+39 0521 905387

E-MAIL:
info@fmb-engine.it

FMB collabora con UNIDO (United Nations Industrial Development Organization) per lo sviluppo della filiera di trasformazione del pomodoro in Egitto. La costruzione di un Centro Sperimentale sul pomodoro per incrementare il know-how nel paese.

UNIDO ha scelto FMB come consulente tecnico per il progetto “Inclusive and Sustainable Development of the tomato value chain in Egypt“. Obiettivo del progetto è la creazione di un Centro Sperimentale di trasformazione del pomodoro che faccia da polo di eccellenza per la crescita del know-how nel paese. In questo contesto FMB si è occupata delle attività di dimensionamento e progettazione dell’impianto pilota che sarà il cuore del Centro, denominato “TL&SC – Tomato Learning & Service Center“. L’impianto dovrà svolgere molteplici funzioni:

  • Centro di Formazione per gli studenti
  • Training Center per il personale del settore
  • Impianto Pilota per la sperimentazione e la creazione di prodotti innovativi
  • Polo per la diffusione del know-how tecnologico nel paese

La sede scelta per il centro è la Facoltà di Agraria dell’Università di Alessandria d’Egitto. FMB si è occupata di tutte le fasi di progettazione: dalla definizione delle caratteristiche di massima dell’impianto alla progettazione delle linee.

Come prima cosa FMB ha definito le tipologie di prodotti da realizzare e la produttività delle varie fasi. Sulla base di queste scelte e dei desiderata di progetto, abbiamo scelto le tecnologie e le macchine più idonee alle diverse lavorazioni. Abbiamo quindi sviluppato un layout che tenesse conto di tutti i vincoli di installazione, rilevati durante il sopralluogo del sito. Abbiamo dimensionato tutte le utenze e i servizi ausiliari. Infine abbiamo dettagliato tutta la strumentazione da laboratorio per i test qualitativi sui prodotti e sulle confezioni.

Il lavoro ha quindi abbracciato tutti gli aspetti rilevanti e tutte le fasi che caratterizzeranno le attività del centro TL&SC.

Tutta la componentistica, dal processo al laboratorio, sarà acquistata da aziende italiane. Il made-in-Italy rappresenta la massima espressione dell’impiantistica di trasformazione del pomodoro, e in questo progetto FMB lo ha voluto confermare.